Ballottaggi: A Martina Franca rieletto Franco Ancona. Oggi proclamazione e insediamento

Autore Redazione Canale 7 | mar, 27 giu 2017 | 984 viste | Martina-Franca Franco-Ancona Amministrative-2017 Ballottaggi Politica

Rieletto sindaco a Martina Franca, il candidato piddino, Franco Ancona, mandato a casa proprio un anno fa.  Oggi a palazzo ducale la proclamazione ufficiale.

Franco Ancona ( PD e liste di centrosinistra collegate)  è confermato sindaco di Martina Franca. Nel ballottaggio di domenica scorsa ottiene il 51.4% delle preferenze  ( 10. 915 voti), contro il 48,6%  ( 10.321) del suo avversario Eligio Pizzigallo ( liste centro destra, Direzione Italia). Com’è noto Ancona aveva avuto ragione nella querelle  del primo turno, per un manciata di voti del candidato forzista Pino Pulito.  “Avevamo detto che li avremmo raggiunti sul traguardo e così è stato”.  Queste le prime parole del rieletto Franco Ancona.  Dunque il centrosinistra torna alla guida di Martina,  ad un anno dalla caduta del consiglio comunale. Ricordiamo che a mandare a casa Ancona erano stati le dimissioni di due consiglieri dissidenti piddini. E di qui il lungo commissariamento dell’ente comunale.  E’ stata una campagna elettorale  dai toni accesi. L’elezione è dunque passata anche attraverso il TAR di Lecce. Ma ora il primo cittadino guarda avanti: “ Ora dobbiamo includere tutte le persone di buona volontà che si vogliono impegnare, abbiamo un futuro da costruire.  Il passato è definitivamente alle nostre spalle”. Nel pomeriggio presso l’aula consiliare di Palazzo Ducale, ci sarà la proclamazione ufficiale del neo eletto sindaco.

SI E' INSEDITATO FRANCO ANCONA

(Da comunicato) -
Ha avuto luogo questo pomeriggio, presso l’Aula consiliare di Palazzo Ducale, la cerimonia di proclamazione del neo eletto di Sindaco di Martina Franca, dott. Franco Ancona.

Dopo la lettura del verbale da parte del Presidente dell’Ufficio Elettorale Centrale, il Sindaco, davanti ad una sala gremita, ha espresso la sua gratitudine ai presenti.

In particolare, ha voluto rivolgere un ringraziamento a tutto il corpo elettorale, ai candidati, alle forze dell’ordine, ai dipendenti comunali e ai commissari straordinari che si sono succeduti nel corso di quest’ultimo anno.

«È un momento emozionante, come se fosse la prima volta» ha esordito il Sindaco nel suo indirizzo di saluto. «È come se questa fascia fosse indossata da ciascun componente la squadra che ha lavorato e mi che ha sostenuto, con la consapevolezza di avere una grande responsabilità verso i cittadini».

«È stato un lavoro difficile, che ha consentito a questa città, di votare e di riconsegnare a Martina Franca le istituzioni democratiche che la Costituzione garantisce e che la comunità merita».

Ci troviamo in luogo simbolico – ha detto ancora il Sindaco - «in cui si svolgono i confronti democratici, ma anche gli incontri culturali».

Il Sindaco ha invitato poi a «continuare a seminare, per costruire una città di qualità che deve puntare alle eccellenze come unico strumento per garantire un futuro ai propri figli, molti dei quali, oggi, sono costretti ad andare via».

«La squadra che abbiamo proposto, e che è stata premiata da un elettorato maturo, deve avere la consapevolezza di includere quante più persone possibile, per allargare il progetto oltre il consenso espresso. Un ruolo centrale sarà quello del consiglio comunale: un consiglio forte, intorno ad una squadra di governo altrettanto forte e coesa».

«Si apre una fase politica veramente nuova» – ha concluso il Sindaco – una fase «nella quale ci sentiamo impegnati, con il compito di chiamare tutti a lavorare per una svolta davvero storica per la nostra città».


Aggiornamenti e notizie