Legalità a scuola: si parla anche dell'omicidio dell'anziano

Autore Gianni Catucci | Fri, 05 May 2017 | 2208 viste | Vito-Sante-Longo Legalità-A-Scuola Monopoli

Si è parlato anche del caso dei due minorenni di Monopoli coinvolti nella vicenda dell'omidio del settantottenne di Monopoli, nel quinto incontro sulla legalità organizzato dal settore tecnologico dell'Istituto Vito Sante Longo. Ospite il direttore del carcere per minori di Bari, dott. Petruzzelli.

Ha assunto ancor più interesse,  dopo il terribile fatto di cronaca di questi giorni a Monopoli, il quinto incontro nell’ambito del Progetto Legalità nell’auditorium della sede del settore Tecnologico dell’Istituto di Istruzione Superiore “Vito Sante Longo”, approvato dal collegio docenti, referente la professoressa Tiziana Ciracì  L’incontro ha interessato le classi del biennio dell’Istituto tecnologico ed ha visto relatore il dott. Nicola  Petruzzelli, Direttore  dell’Istituto Penale per i Minorenni di Bari. A fare gli onori di casa il dirigente dell’istituto, prof. Pietro Netti. Il direttore Petruzzelli, oltre  discutere  con  gli  alunni  sui  temi  della  legalità, si subito soffermato sulla vicenda di martedi scorso di due minori monopolitani, ospitati nella struttura carceraria per minorenni da lui diretta, e coinvolti nel grave fatto di cronaca dell’omicidio di un pensionato settantottenne.


Aggiornamenti e notizie