Lapietra Monopoli cade anche ad Avellino e viene agganciata al penultimo posto

Autore Domenico Dicarlo | Mon, 29 Nov 2021 09:53 | 419 viste | Lapietra-Monopoli Del.fes-Avellino Serie-B Basket

Finisce 70-54 al termine di una brutta partita, condizionata anche dal malfunzionamento dei tabelloni dei 24 secondi. Non basta la reazione alla fine del terzo quarto.

Altra brutta sconfitta per la Lapietra Monopoli, la settima in campionato. In quello che, classifica alla mano, era a tutti gli effetti uno scontro diretto, la spunta Avellino per 70-54, al termine di un match infarcito di errori e condizionato da pause lunghissime a causa del malfunzionamento del tabellone dei 24 secondi. Gli irpini, che sinora avevano vinto soltanto una partita, raggiungono così Monopoli a quota 4 al penultimo posto. La formazione di Carolillo, ancora senza Vanni Laquintana e Andrea Albertini, parte meglio piazzando un parziale iniziale di 13-4 e chiudendo il primo quarto in vantaggio di 6. Ma qui arriva il primo stop (di quasi mezz’ora) perché i tabelloni dei 24 secondi posti sopra i canestri non funzionano. Dopo una trentina di minuti si riprende a giocare, e la partita cambia. Nel freddo palazzetto avellinese, i padroni di casa iniziano un’altra partita e dominano il secondo quarto. Si va all’intervallo lungo sul 30-20. La media di venti punti in venti minuti è sintomatica delle difficoltà offensive monopolitane. Dopo l’intervallo lungo, durato comunque meno dello stop tra il primo ed il secondo quarto, si riprende sulla stessa falsariga con Avellino che si porta anche sul +15 (42-27), trascinato da Norman Hassan. Qui Carolillo chiama timeout e alza il quintetto con Ragusa e Visentin contemporaneamente in campo. La mossa funziona: Monopoli fa 7-0 grazie ad un libero realizzato da Sabbatino per un “tecnico” fischiato a Marra, Lombardo infila una tripla e Ragusa penetra, realizza e subisce fallo, realizzando il tiro libero supplementare. Hassan, da tre, spinge Monopoli nuovamente a -10, ma gli ospiti sono in partita e si rifanno sotto grazie a quattro liberi consecutivi realizzati da Visentin e ad un 1\2 di Ragusa, sempre dalla lunetta. In difesa stoppata di Ragusa su Spizzichini, dall’altra parte Annese mette a segno la tripla del -4, distacco con il quale inizia l’ultimo quarto. Gli ultimi dieci minuti iniziano con Ragusa lesto a cogliere un pallone sotto canestro per il -2. Partita completamente riaperta, ma è, più o meno, solo un’illusione momentanea perché, dopo un 2\2 di Spizzichini dalla lunetta, Monopoli si inceppa completamente in attacco: sbagliano Visentin, Ragusa e Lombardo da 3, non Mavric che riporta Avellino a -6. Ragusa commette infrazione di passi ed è il canto del cigno monopolitano, perché ci pensa Ense, con una tripla, a riportare in doppia cifra il vantaggio irpino. Più avanti, due canestri consecutivi di Visentin e Sabbatino riportano Monopoli a -7, ma non basta. Agboban, Marra e Spizzichini allungano per il definitivo +16. Domenica prossima Lapietra impegnata in casa contro Molfetta, ex squadra di Sergio Carolillo. Ma, vista la classifica, non ci sarà spazio per i sentimenti.

Il tabellino

Del.Fes Avellino - Lapietra Monopoli 70-54 (7-13, 23-7, 16-22, 24-12)

Del.Fes Avellino: Norman Hassan 16 (2/7, 4/5), Stefano Spizzichini 15 (6/10, 0/1), Alessandro Marra 12 (2/6, 2/2), Allen Agbogan 10 (2/2, 2/4), Giuseppe nicolò Basile 6 (1/4, 1/4), Emin Mavric 6 (3/6, 0/1), Tommaso Ense 3 (0/1, 1/2), Daniele D'andrea 2 (0/3, 0/1), Marco Venga 0 (0/0, 0/0), Gabriele Ciampa 0 (0/0, 0/0), Luka Cepic 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 8 / 13 - Rimbalzi: 40 13 + 27 (Stefano Spizzichini 14) - Assist: 15 (Allen Agbogan 5)

Lapietra Monopoli: Vittorio Visentin 12 (4/6, 0/0), Jacopo Ragusa 11 (4/8, 0/0), Andrea Lombardo 10 (1/7, 1/4), Nunzio Sabbatino 9 (1/5, 1/3), Matteo Annese 8 (1/4, 2/4), Mauro Torresi lelli 2 (1/4, 0/2), Michelangelo Laquintana 2 (1/4, 0/2), Andrea Albertini 0 (0/0, 0/0), Gaetano Muolo 0 (0/0, 0/0), Giovanni Laquintana 0 (0/0, 0/0), Ivan Bellantuono 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 16 / 19 - Rimbalzi: 32 11 + 21 (Vittorio Visentin 11) - Assist: 9 (Nunzio Sabbatino 6)

Aggiornamenti e notizie