Incendio in un terreno alla periferia di Monopoli: intervento dei vigili del fuoco

Autore Redazione Canale 7 | lun, 19 giu 2017 | 2216 viste | Monopoli Incendio Vigili-Del-Fuoco Canaloni

Le fiamme sono partite da un canalone pieno di erbacce e si sono poi propagate in un appezzamento privato.

MONOPOLI - Con l'arrivo dell'estate il primo dei grandi pericoli che ogni anno corre il nostro territorio è quello degli incendi. In Italia, questo fenomeno, ha assunto i contorni di una vera e propria piaga. L’azione di prevenzione e di spegnimento riesce a limitare solo parzialmente i danni di questi incendi, che ormai sono diventati il funesto rituale delle nostre estati. E se all'incuria di molti privati ci aggiungiamo anche quella derivante dal pubblico la situazione si complica ulteriormente. Ed è quello che è accaduto, ad esempio, questa mattina (lunedì 19 giugno) in via Turi a Monopoli dove un terreno di sterpaglie ha preso fuoco ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Putignano per spegnere le fiamme e limitare i danni.


Ma l'origine del rogo, però, non è dipesa dal terreno privato che ha subito ingenti danni dato che le fiamme, a quanto pare, si sono sviluppate inizialmente in un canalone (pubblico) colmo di erbacce e rifiuti. La cattiva manutenzione, in questi casi, è la responsabile dell'accaduto. Infatti il proprietario del terreno dove poi le fiamme si sono propagate aveva in effetti ripulito l'area proprio come prevede la norma in questo periodo. I vigili del fuoco hanno domato l'incendio ma questo episodio deve suonare come campanello d'allarme per il futuro. 



I

Aggiornamenti e notizie