In Puglia è allerta neve, già imbiancati il Gargano e la Murgia

Autore Redazione Canale 7 | Sat, 13 Feb 2021 | 595 viste | Meteo Protezione-Civile Allerta

A Monopoli è scattatta l'attività di prevenzione della Protezione Civile.

In Puglia è allerta maltempo, precipitazioni, forte vento e rischio neve da parte della Protezione Civile per oltre 48ore. La perturbazione di origine russa, denominata Burian, ha già fatto capolino nel nord della regione. Si tratta di una massa d’aria gelida proveniente dalle steppe russe. Le prime nevicate hanno già imbiancato diverse aree montuose e collinari garganiche. Nel Barese, dove in mattinata ci sono state piogge sparse, si sono verificate nevicate ad Altamura e nelle campagne di Cassano delle Murge. Fiocchi di neve a Noci, Santeramo e ad Alberobello, e a Canosa. Il sistema comunale di Protezione Civile del Comune di Monopoli si è già attivato da alcuni giorni con la verifica delle dotazioni utili ad affrontare l'emergenza. In primis, grazie ad un servizio di manutenzione ad hoc attivato durante l'emergenza neve, così come disposto nel Piano di Protezione civile comunale, gli assi viari più importanti dell'ente, nel caso si dovesse scendere sotto lo zero di temperatura, saranno interessati dallo spargimento di una soluzione salina idonea a non far gelare la neve che si posa al suolo e, di fatto, rendere meno insicura la circolazione dei mezzi sulle strade. Altra attività svolta è quella dell'informazione alla popolazione, assicurata attraverso i canali istituzionali quali il sito web e "infoalert 365", canale disponibile su social "Telegram", a cui si possono iscrivere tutti i cittadini monopolitani. Il Comando della Polizia Locale raccomanda, specie alla popolazione delle zone collinari, l'obbligo di montare le gomme termiche, oppure di avere a bordo le catene da neve. Senza questi dispositivi di sicurezza in caso di precipitazioni nevose i veicoli non possono circolare. L'invito alla popolazione è di rimanere a casa nel fine settimana e di uscire solo se indispensabili. La misura più efficaci in un sistema di emergenza rimane sempre la indispensabile e consapevole collaborazione della popolazione.  

Aggiornamenti e notizie