E' nata a Monopoli una nuova coalizione che punta all'alternativa dell'attuale governo di centrodestra

Autore Redazione Canale 7 | Thu, 27 Jan 2022 19:01 | 604 viste | Monopoli Partiti-Opposizione Politica

E' composta dai partiti e movimenti di minoranza in consiglio comunale.

MONOPOLI - E’ nata una nuova solida coalizione, costituita da forze civiche e di partito, pronta ad offrire un progetto politico credibile e lungimirante alla comunità monopolitana, che attraverso un percorso democratico punta a portare in città un’alternativa all’attuale amministrazione e al suo metodo di governo.

L’amministrazione guidata dal Sindaco Annese governa la città dal 2018, anche se attualmente la maggioranza che in consiglio comunale la sostiene non è più la stessa.

Una parte significativa della sua coalizione ha preso le distanze dall’operato del Sindaco respingendo qualsiasi offerta o proposta.

Questa ferma posizione ha consentito di sviluppare una forte sinergia in Consiglio Comunale tra le forze del centro sinistra (Partito Democratico, Spazio Civico e Manisporche), insieme al Movimento 5 stelle, con i tre consiglieri Campanelli, Leggiero e Rotondo che hanno costituito il Gruppo Misto.

Questa visione comune si è tradotta in un costante lavoro quotidiano, di natura amministrativa e politica, che non deve essere disperso.

Le tematiche cittadine che la nuova coalizione intende elaborare e promuovere con la massima condivisione, spaziano da una corretta gestione degli strumenti urbanistici alla salvaguardia dell'ambiente, dalla valorizzazione della fascia costiera e dei relativi servizi al sistema di raccolta e differenziazione dei rifiuti, dal rilancio delle attività produttive all'aumento del verde urbano, dagli incentivi alla promozione dell'edilizia sociale e popolare al sostegno delle iniziative in grado di promuovere occupazione e impresa, dalla sostenibilità ambientale al miglioramento delle opere pubbliche.

Ma oltre ogni tema, questa coalizione ha maturato l’esigenza di imprimere una svolta al governo della città, partendo dalle reali esigenze e bisogni dei cittadini, dando spazio ad una visione ampia di sviluppo che valorizzi in ogni ambito merito e competenze.

Vi sono ritardi immensi in molti settori, ma soprattutto sembra mancare una visione di ampio respiro, uno sguardo lungo che sappia coniugare la vitalità di una città che continua a crescere per l’intraprendenza dei propri cittadini, con le grandi scelte e i progetti più ambiziosi, che solo una amministrazione lungimirante può conseguire, ponendo al centro l’interesse generale e il bene comune.

L’impressione più nitida è quella di una classe di Governo incapace di elaborare idee e assumere scelte strategiche.

Per questo è necessario che chi ha la responsabilità di governare, debba saper interpretare lo spirito del tempo ed anzi anticiparlo, con scelte coraggiose e con una visione della città sempre più moderna e innovativa.

L’emergenza Covid ha impedito di comprendere fino in fondo l’immobilismo dell’attuale amministrazione e la sostanziale inerzia di una maggioranza fantasma e allo stesso tempo arrogante e presuntuosa.

Mancano le persone, mancano le competenze, manca un progetto.

In questa ottica le forze politiche e civiche che compongono l’attuale opposizione stanno

sviluppando un’idea di governo che affronti con determinazione i problemi irrisolti e le perduranti carenze, maturando un percorso di condivisione e apertura alla città, ai movimenti, alle associazioni e alle organizzazioni sociali che porti alla elaborazione di un progetto ambizioso, coraggioso e sostenibile.

Per realizzare l’obiettivo sarà necessario scrollarsi da pregiudizi ideologici, senza smarrire la propria identità, consapevoli delle differenze ma pronti a trasformarle in opportunità di crescita e in creatività progettuale.

Questa visione troverà conferma solo se si individuerà nella maniera più democratica e partecipata possibile, programmi, scelte, soluzioni e, soprattutto, donne e uomini in grado di interpretarla nella maniera migliore. Per offrire un orizzonte stimolante e positivo alle attese di tanti monopolitani, sarà importante la scelta di un giusto candidato Sindaco, per la cui individuazione si sta operando con solerzia e reciproca fiducia. Consapevoli di aver intrapreso un percorso impegnativo ma esaltante ci auguriamo che al progetto partecipino con entusiasmo tutte le energie positive della nostra città a cui sin da ora facciamo appello per sostenerci e aiutarci per realizzare una grande impresa.

 Cecilia Matera

 Feliciano Indiveri

Claudio Licci

Francesco Tamborrino  

Silvia Contento                                                                                         

Angelo Papio

Carlo Maria Maione

Sonia Cazzorla

Giuseppe Campanelli

Franco Leggiero                                                                         

Antonio Rotondo

Aggiornamenti e notizie