Domenica delle Palme: la tradizione si rinnova

Autore Antonella Leoci | lun, 10 apr 2017 | 740 viste | Domenica-Delle-Palme Monopoli Pasqua

Con la domenica delle palme, si è ufficialmente aperta ieri la Settimana Santa, nel corso della quale si celebrano la Passione, Morte di Gesù Cristo in attesa della sua Resurrezione nel giorno della Santa Pasqua.

Con la domenica delle palme, si è ufficialmente aperta ieri la Settimana Santa, nel corso della quale si celebrano la Passione, Morte di Gesù Cristo in attesa della sua Resurrezione nel giorno della Santa Pasqua.

Storicamente la domenica della palme ricorda il trionfale ingresso di Gesù a Gerusalemme in sella ad un asino, osannato dalla folla che lo salutava agitando rami di palma. La liturgia della Domenica delle palme, prende avvio nella zona antistante la chiesa, dove i fedeli si radunano e il sacerdote benedice i rami di ulivo o le tipiche crocette realizzate con foglie di palma.

Subito dopo si dà inizio alla processione fin dentro la chiesa. La tradizione vuole che i rametti di ulivo e di palma benedetti vengano conservati o scambiati con parenti e amici in segno di pace.  E ieri si è rinnovata la tradizione in tutte le parrocchie monopolitane. Dinnanzi alle chiese banchetti allestiti per vendere palme e  rametti di ulivo. Celebrazioni in tutte le chiese della città, quella del Sacro Cuore e di San Francesco da Paola sono tra le più note, le prime fra l’altro ad aver ospitato la sacra effige della Madonna della Madia.

Gremita di fedeli anche la basilica cattedrale dove la celebrazione è stata presieduta dal vescovo mons. Giuseppe Favale.

 


Aggiornamenti e notizie