Coronavirus: non si fermano i controlli della Polizia Locale a Monopoli

Autore Redazione Canale 7 | Mon, 30 Mar 2020 | 1042 viste | Monopoli Controlli Coronavirus Polizia-Locale Report Emergenza

Report della terza settimana di emergenza in città

MONOPOLI - Anche in questa terza settima di emergenza Covid -1, l’attività della Polizia Locale si è concentrata fondamentalmente sulla vigilanza e sul controllo delle disposizioni imposte alla popolazione dai Dpcm dell’8 e 11 marzo 2020, riassunte dal Dl 19 del 26 marzo 2020, per fronteggiare il diffondersi del contagio da Covid – 19. Nell’ultima settima, in coordinamento con le altre forze di Polizia operanti sul territorio, la Polizia Locale di Monopoli ha effettuato: controlli sui transiti di veicoli in entrata e in uscita dal territorio comunale; controlli sulle quarantene obbligatorie; controlli sulle attività commerciali consentite; controlli sul corretto conferimento dei rifiuti.

Controlli sui transiti in entrata ed in uscita da Monopoli

Sono stati oltre 247 i veicoli controllati in entrata ed in uscita dal territorio di Monopoli a fronte di circa 275 persone fermate; nel 83% dei casi i fermati erano provvisti di autodichiarazione, per gli altri sono stati forniti i moduli dagli agenti. Nella rete dei controlli sono si sono imbattute 5 persone che non avevano i giustificati motivi per essere in giro: tre sono stati trovati a bordo di una Fiat Panda, in contrada Antonelli, che si sono giustificati con l’esigenza del pranzo domenicale; gli altri due sono cittadini croati, residenti da un mese a Monopoli che, pur avendo notato le delimitazioni in una piazza cittadina, hanno pensato bene di attraversarla. Si rammenta che le autodichiarazioni mendaci comportano l’irrogazione della sanzione prevista per il reato di falsa dichiarazione.

Controlli per i cittadini in quarantena obbligatoria o volontaria

Come prevedono i protocolli sanitari, i cittadini che sono stati a contatto con un paziente positivo al Covid-19, sono costretti alla quarantena presso il loro domicilio. Sono stati circa 20 i controlli effettuati in diverse ore della giornata per la vigilanza delle persone costrette alla quarantena per essere state a contatto con i contagiati da Covid -19; ai cittadini in questione è stata offerta assistenza e, a quelli che ne hanno fatto richiesta, sono state consegnate mascherine e igienizzanti in dotazione alla Protezione Civile del Comune di Monopoli.

Controlli per le attività commerciali consentite

Altro compito che sta vedendo impiegata in prima linea la Polizia Locale è l’attività di controllo sulle disposizioni che riguardano gli esercizi commerciali, i pubblici esercizi e i circoli privati. Da lunedì scorso sono stati effettuati oltre 35 controlli per il rispetto delle distanze all’intero degli esercizi aperti ex lege, oltre a quelli per le chiusure obbligatorie, sulle aree mercatali giornaliere ove insistono i banchi alimentari.

Controlli sul corretto conferimento dei rifiuti

Purtroppo, nonostante si registri una diminuzione degli abbandoni incontrollati di rifiuti, sono ancora molte le fattispecie di cittadini che non rispondono col corretto conferimento dei rifiuti. A fronte dell’emergenza sanitaria in atto, si chiede ancora di più la collaborazione dei cittadini, al fine di poter impiegare le risorse della Polizia locale nel contrasto al diffondersi del contagio da Covid – 19 e non nel contestare i conferimenti non corretti dei rifiuti. Nell’ultima settimana sono state elevate 9 sanzioni, numero destinato ad aumentare quando saranno visionate le immagini delle fototrappole. L’emergenza Covid-19 non sospende né il buon senso e né l’applicazione di tutte le altre regole di convivenza e civiltà!

Aggiornamenti e notizie