Conversano: Olio in famiglia

Autore Gianni Catucci | mar, 30 gen 2018 | 541 viste | Olio-In-Famiglia Copagri Associazione-Terrasud Agricoltura Attualità

Nuovo appuntamento dell'iniziativa nel barese

Come si assaggia un olio, come distinguere profumi e sapori per riconoscerne la qualità. E’ stata una lezione a tavola con un confronto tra tre campioni di olio extravergine d’oliva della terra di Bari quella svoltasi a Conversano presso la masseria “De Bellis” nell’ambito del concorso “olio di famiglia”,  manifestazione sostenuta dalla Copagri Puglia. Nel corso della giornata conviviale l’agronoma Anna Neglia, responsabile scientifica del premio “Biol”, ha illustrato le tecniche di assaggio e di analisi sensoriale facendo degustare, mostrandone le differenze, due oli di quest’anno, prodotti da ogliarola e coratina, e una miscela di oli di due anni fa. Gli oli che partecipano al concorso sono valutati da una commissione di esperti. A fine giugno è prevista la cerimonia conclusiva con la premiazione del vincitore sono previste altre iniziative come un concorso riservato agli studenti di cinque scuole della regione, incontri di conoscenza rivolti ai consumatori con la collaborazione dell’Adoc Puglia e assaggi al buio con la partecipazione di non vedenti. Prossimi appuntamenti il 2 febbraio a Milano, il 9 febbraio a Giovinazzo e il 16 febbraio a Bari. 


Aggiornamenti e notizie