Calcio e beneficenza al Veneziani

Autore Gianni Catucci | lun, 12 nov 2018 | 492 viste | Monopoli Calcio Beneficenza

A Monopoli  "Gol del cuore”  triangolare di calcio di beneficenza. A vincere è stata la squadra delle Glorie Monopoli

A vincere stavolta è stata la beneficenza. Certamente il pallone è sempre il  protagonista, tuttavia in quest’ occasione il proscenio spetta di diritto alla solidarietà. Lo stadio Veneziani di Monopoli sabato scorso 10 novembre ha ospitato il triangolare di calcio con la Nazionale del Cuore, Attori e Cantanti, opposta ad una  formazione di vecchie glorie del Monopoli e l’Erredì Team. Per la Nazionale del Cuore Attori e Cantanti, leader assoluto Totò Schillaci, il re delle notti magiche e cannoniere di Italia ’90. Tra i protagonisti con la maglia azzurra, Pietro Maiellaro, Beppe Convertini, Alfredo Li Bassi, Daniele Condotta, la cantante Haiducii, che ha battuto il calcio d’inizio. Tra le glorie biancoverdi Gianni Indiveri, Francesco Bitetto, Saverio Di Bari, Amelio Puce, Vittorio Insanguine, e in avvio anche il presidente del Monopoli 1966, Alessandro Laricchia. A dirigere le gare  una terna, condotta dall’ arbitro Antonio Leone. Il ricavato dell’incasso è stato  devoluto per le cure di Raffaele Carofiglio, 24enne di Bari costretto su una sedia rotelle a causa di un incidente stradale. Per la cronaca a vincere è stata la squadra delle Glorie Monopoli, davanti a Erredì e quindi la Nazionale del Cuore Attori e Cantanti.

Questi i risultati delle gare: Glorie Monopoli- Nazionale del Cuore 2-1; Erredì- Nazionale del Cuore 1-0;  Glorie Monopoli- Erredì 3-0.

Aggiornamenti e notizie