Burian ha picchiato duro in Puglia

Autore Redazione Canale 7 | mar, 27 feb 2018 | 723 viste | Puglia Neve Burian Cronaca Meteo

Puglia sotto le neve anche a quote basse e sulla costa

Burian ha picchiato duro. La freddissima perturbazione dal Tirreno dalla mattinata odierna si è spostata sulla Puglia. L’aria fredda siberiana ha portato nevicate anche in pianura. E’ nevicato sulle Murge, sul Gargano, nel foggiano e nella provincia Bat. Imbiancato il nord barese e  anche a Bari. Qui si vede il manto candido della neve alla stazione di Bari centrale. Per le ferrovie dello stato dalle 11.00 è attivo il piano neve. Emergenze lievi si sono registrate sulle linee Foggia - Bari, Bari - Taranto e Foggia - Termoli. Questa mattina è nevicato  copiosamente in gran parte dell’area metropolitana di Bari e in particolare all’interno e nell’area sud-est. Scuole chiuse nella maggior parte dei comuni pugliesi e circolazione stradale che ha subito notevoli rallentamenti. Le immagini che vedete sono relative a questa mattina a Gioia del Colle e in tutta l’area collegata. Quindi a Putignano, Noci, , Santeramo e Conversano. Più a sud nevicate ad Alberobello, Cisternino e nella Valle d’Itria. A Fasano fioccava parecchio a in modo ragguardevole nelle realtà collinari della Selva e lungo il Canale di Pirro, a confine con Monopoli. La neve si è posata anche nei centri a livello del mare. A Monopoli città nevicata consistente intorno a mezzogiorno. Uno spettacolo di freddo e candore che ha riportato alla mente la gran nevicata di S. Silvestro di due anni fa. Già da ieri sera si era imbiancato l’entroterra monopolitano, specie in collina, nelle contrade come Impalata e Gorgofreddo. Domani, mercoledì 28 febbraio anche a Monopoli, con un’ordinanza del sindaco Romani, le scuole di ogni ordine e grado, compreso l’asilo nido comunale “Santa Margherita”, rimarranno chiuse. Le previsioni dicono che domani mercoledì  è attesa una breve tregua con variabilità e ancora qualche fiocco di neve possibile sulla costa adriatica e qualche rovescio nevoso possibile sul Gargano. Giovedì poi  arriverà una perturbazione che porterà qualche precipitazione inizialmente nevosa a quote basse. Il fronte sarà accompagnato da aria decisamente più mite che dovrebbe far impennare le temperature.    


Aggiornamenti e notizie