Bomba d'acqua su Fasano

Autore Redazione Canale 7 | Mon, 07 Sep 2020 19:09 | 1755 viste | Fasano Maltempo Cronaca

Si è verificata questo pomeriggio.

FASANO - L’intenso nubifragio pomeridiano che si è abbattuto ieri su Fasano ha prodotto numerosi danni. Sulla Statale 172 è franato un muretto a secco. Due agenti della Polizia Municipale hanno tuttavia aperto un varco ripulendo la carreggiata con due pale per consentire il regolare flusso del traffico. Presenti sul posto anche la Polizia Stradale e l’Anas. I disagi maggiori a Pezze di Greco dove si sono segnalati allagamenti in via Costa. Molti residenti si sono ritrovati bloccati nelle abitazioni e il deflusso delle acque ha provocato disagi alla viabilità soprattutto in corso Nazionale all’incrocio che porta a Torre Canne dove alcuni cittadini hanno cercato di liberare le grate ostruite dai detriti per far defluire meglio la fiumana di fango. Come accade di solito allagati i sottopassi sulla Torre Canne-Pozzo Faceto e sulla Fasano-Savelletri. Qui alcuni automobilisti sono rimasti bloccati e sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni per portarli in salvo. Comunque non si registrano feriti. Problemi e rallentamento del traffico anche sulla Statale 379 all’uscita di Torre Spaccata. Innumerevoli i terreni allagati sempre nella zona di Pezze di greco. A Fasano centro si sono registrati problemi alla viabilità in alcune vie centrali e nella zona industriale ma la situazione si è normalizzata col passare delle ore. A testimoniare la violenza del temporale i numeri rilasciati da Meteo Fasano: sono caduti 40 mm di pioggia, rendendo questa la giornata più piovosa dell’anno, e oltre 130 fulmini sono caduti su tutto il territorio in meno di un’ora. ( Alfonso Spagnulo)


 

Aggiornamenti e notizie