Bari: ieri bomba d'acqua con disagi e qualche danno

Autore Redazione Canale 7 | lun, 03 set 2018 | 869 viste | Bari Maltempo Previsioni Pioggia Vento Cronaca

Pioggia copiosa e forti raffiche di vento nel pomeriggio di ieri (2 settembre 2018).

L’improvvisa ondata di maltempo che si è abbattuta sull’intero Paese a macchia di leopardo, ha colto ieri pomeriggio la città di Bari. Un violento temporale con forti raffiche di vento, che hanno divelto alcuni alberi e cartelloni stradali, hanno creato notevoli difficoltà nel capoluogo pugliese. Il maltempo ha colto di sorpresa intorno alle 16.00 anche molti bagnanti sulla spiaggia pubblica di Pane e Pomodoro. Nonostante la violenta precipitazione tuttavia non si è reso necessario, come in altre precedenti occasioni, di chiudere al traffico i sottovia,  che sia pur allagati, l’acqua però non ha raggiunto livelli di rischio.  La copiosa pioggia su Bari, mista al vento forte, a prodotto il ribaltamento di molti cassonetti dei rifiuti. Ci sono stati anche danni ad alcuni impianti semaforici ed altri manufatti a Torre Quetta. Problemi anche ad una parte della recinzione del cantiere per la ristrutturazione del teatro Margherita, crollata per il forte vento. Un albero si è spezzato nei pressi delle giostrine in piazza Diaz. Un'altra grossa pianta si è spezzata per le forti raffiche di vento sul lungomare di Bari, distruggendo la copertura di un bar nei pressi del borgo antico. Dunque un improvvisa ondata di maltempo nel capoluogo, peraltro previsto dalla Protezione civile regionale, che nella giornata di sabato aveva posto l’area del capoluogo metropolitano sotto un allerta giallo. Per le prossime ore le previsioni sull’intera Puglia, parlano di un miglioramento nonostante il lambire di una ampia area di bassa pressione, che potrebbe determinare qualche precipitazione, ma solo nell’area garganica, con un lieve abbassamento delle temperature. A partire da domani, però, e soprattutto nella giornata di mercoledì 5 settembre, tornerà l’altra pressione sull’intero sud Italia, con un ripresa del tempo estivo e la colonnina di mercurio intorno ai 30 gradi.

Aggiornamenti e notizie