Assolto il pensionato 60enne di Monopoli accusato di spaccio di droga

Autore Redazione Canale 7 | sab, 23 set 2017 | 2250 viste | Monopoli Assoluzione Spacciatore Arresto Carabinieri

L'uomo era stato arrestato giovedì sera dai carabinieri della locale Compagnia: è stato processato per direttissima

MONOPOLI - Assolto con formula piena perché il fatto non sussiste. E’ tornato in libertà dunque il 60enne di Monopoli arrestato giovedì sera dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in quanto, nella sua abitazione, i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato 12 dosi di cocaina pronte per essere spacciate, vari quantitativi di hashish e marijuana, un bilancino elettronico, circa 500 euro in contanti, materiale per il confezionamento e documentazione relativa alla contabilità dell’attività di spaccio.


Ieri si è prima tenuta l’udienza di convalida del fermo con il giudice che ha convalidato l’arresto ma il successivo processo per direttissima ha stravolto tutto, Infatti il difensore del pensionato, l’avvocato Giuseppe Carbonara, ha dimostrato l’estraneità del suo assistito alla vicenda ottenendo l’assoluzione con formula piena del 60enne. Le indagini comunque continuano nei confronti di altre persone che sarebbero coinvolte nel giro di droga comunque emerso nell’operazione dei militari dell’Arma della Compagnia monopolitana.

Aggiornamenti e notizie