Arrestato monopolitano per resistenza e violenza a pubblico ufficiale

Autore Redazione Canale 7 | lun, 16 ott 2017 | 1372 viste | Monopoli Arresto Violenza Polizia

Non era la prima volta che i cittadini della zona segnalavano le intemperanze del 44enne pregiudicato

MONOPOLI - Il problema dell’alcolismo cronico per I.F., monopolitano di 44 anni, nonostante nel tempo ci siano stati numerosi interventi di tutte le strutture presposte, nonostante numerose contravvenzioni per ubriachezza molesta, continua a portarlo a commettere azioni violente. Negli anni scorsi era stato già arrestato per maltrattamenti nei confronti della compagna ed altri reati. La sera di venerdì scorso numerose erano risultate le segnalazioni alla Sala Operativa del Commissariato di P.S. di Monopoli  per quanto stava accadendo. Il pregiudicato stava infastidendo i clienti di una attività commerciale dopo aver picchiato la compagna e le grida di aiuto avevano allertato tutto il vicinato.

La volante sul posto trovava il pregiudicato per strada e notava molte persone del vicinato che inveivano nei suoi confronti stanchi per le ripetute scene di violenza. La compagna, notando l’arrivo dei poliziotti, scendeva per strada e solo l’intervento degli agenti impediva che gli stessi iniziassero un violento litigio. Ma questa volta il pregiudicato si scagliava addirittura contro i poliziotti per impedire il suo controllo causando lesioni per 5 e 3 giorni ai due operatori. Con l’arrivo dei rinforzi sul posto il 44enne veniva arrestato e portato nel carcere di Bari. Nel processo direttissimo svoltosi sabato veniva convalidato l’arresto e il pregiudicato resta in stato di custodia cautelare nel carcere barese.     

Aggiornamenti e notizie