Amministrative 2017: conferme per Longo e Vitto, a Castellana la sorpresa De Ruvo

Autore Redazione Canale 7 | lun, 12 giu 2017 | 1425 viste | Elezioni Amministrative Sindaci Ballottaggi

Non ci sarà ballottaggio a Castellana Grotte e Polignano a Mare: nella città dei trulli una scelta di continuità

MONOPOLI - Tra conferme e sorprese ecco che vanno delineandosi i risultati delle Amministrative 2017 per i Comuni di Alberobello, Castellana Grotte e Polignano a Mare. Nella città dei Trulli si conferma sindaco Michele Longo che ha ottenuto il 40,74% con la civica “Alberobello Futura”. Gianvito Matarrese, con “Patto per Alberobello” si è fermato al 32,21% mentre Gianni Di Tano con “Alberobello Democratica” al 22,23%. Chiude Emmanuel Pipoli del M5S con il 4,80%. Alla luce di questi risultati Longo avrà 11 seggi, Matarrese 3 e Di Tano 2. Nessuno scranno per i pentastellati.


Sono ancora in corso le fasi di spoglio a Castellana e Polignano a Mare ma la situazione è ormai ben delineata. Nella città delle Grotte l’ha spuntata al primo turno il farmacista Francesco De Ruvo che ha superato la soglia del 50% utile ad evitare il ballottaggio. Domi Ciliberti si è fermato al 39,89% e Michele Mastrosimini del M5S al 5,33%. Si conferma sindaco nella sua Polignano a Mare anche Domenico Vitto che sfiora il 53%. Nulla da fare per Domenico Pellegrini (27,72%), per la pentastellata Maria La Ghezza (15,81%) e Angelo Focarelli (3,33%). 

Aggiornamenti e notizie