Al via "Vite Rupestri" seconda edizione

Autore Gianni Catucci | mer, 03 mag 2017 | 854 viste | Monopoli Cultura Vite-Rupestri

A Monopoli dal 5 maggio al via la seconda edizione di “Vite Rupestri - Narrazioni del passato” a cura del settore Cultura dell'amministrazione comunale. Autentico viaggio alla scoperta e valorizzazione del patrimonio rupestre monopolitano.


“Vite Rupestri - Narrazioni del passato”. Il settore Cultura dell’ Amministrazione Comunale di Monopoli, punta per il secondo anno consecutivo sulla valorizzazione della civiltà rupestre che miri ad alzare la soglia di attenzione sul tema  degli insediamenti e chiese rupestri. L’obiettivo, lo conferma il delegato alla cultura, Giorgio Spada, è quello di portare i temi e i luoghi della civiltà rupestre tra le nuove opportunità di visita e conoscenza da offrire ai visitatori della città di Monopoli in un’ottica di destagionalizzazione e diversificazione dell’offerta turistica, intercettando differenti ed ulteriori argomenti di interesse culturale ed ambientale del territorio.

Si inizia venerdì prossimo 5 maggio. Nel fossato delle mura in Via Cadorna, ore 20.30, uno spettacolo di letteratura e musica dal titolo “La vita di San Francesco” a cura dell’Associazione Nuoveforme. Lo spettacolo ripercorre attraverso letture interpretate, musica e canti la vita di San Francesco, sottolineando alcuni dei momenti più salienti del percorso di vita del santo, dalla dissolutezza alla conversione, dall’operato della nuova vita spirituale alla sua morte.

Il giorno successivo, sabato 6 maggio, alle 9,00 con partenza dalla Piazza Garibaldi “Caccia ai tesori (non) nascosti, a cura della società Comma P attraverso i più significativi siti rupestri e storici della città con il coinvolgimento delle rappresentanze delle scuole primarie di Monopoli. Suddivisi in squadre, agli studenti competerà il compito di risolvere 7 enigmi riferiti alle bellezze artistiche/rupestri di Monopoli. Ogni squadra avrà un percorso differente composto da 4 chiese rupestri, 4 Extra Urbane ed 1 non rupestre, al quale si aggiungerà l'ultima location che rappresenterà il punto di arrivo (uguale per tutti).

Altri appuntamenti giovedì 18 maggio, ore 18,  presso la Biblioteca Comunale “Prospero Rendella” presentazione del progetto “Percorso emozionale dei siti urbani prescelti”,  con la visione del materiale multimediale relativo allo spazio dell’uomo e lo spazio del sacro nella civiltà rupestre a Monopoli a cura del Polo Liceale “Galilei Galilei”. A seguire alle ore 19,00 visite guidate realizzate dagli studenti del Polo Liceale alle cripte di S. Nicola, di Santa Maria Amalfitana e di Santa Maria del Soccorso.

Aggiornamenti e notizie