Action Now: colpo Manchisi. Si lavora per un roster di primissimo livello

Autore Domenico Dicarlo | mer, 26 giu 2019 | 559 viste | Action-Now Tommy-Manchisi Piero-Millina Serie-C-Gold

La guardia ex Ostuni torna a Monopoli. Si va verso un quintetto di tutto rispetto

Si profila un roster da sogno per l'Action Now di Piero Millina, che ha tutta l'intenzione di conquistare sul campo quella promozione sfuggita per un soffio per due stagioni di fila. Ufficializzato il ritorno di Millina (a 23 anni iniziò la sua carriera da allenatore a Monopoli, per poi tornarci da direttore tecnico qualche anno fa), si lavora alacremente per la composizione del roster. L'ultimo colpo in ordine di tempo è quello di Tommy Manchisi, per il quale manca solo l'ufficialità ma è pronto a tornare nella sua città dopo l'esperienza di Ostuni. Manchisi formerà una coppia di esterni da sogno con capitan Torresi, primo ad essere confermato in vista della prossima stagione. In un ipotetico quintetto base, troverà posto Boris Bosnjak, bloccato appena in tempo ad un passo dall'accordo con Lecce. Ma attenzione, perchè a differenza dello scorso anno, Bosnjak, sotto canestro, dovrebbe essere coadiuvato dal sig. Ljubisa Markovic, lungo, anche lui sloveno, di 2,12, proveniente da Vieste. Lungo completo: occhio a farsi trarre in inganno dall'altezza, perchè Markovic sa maneggiare la palla con cura e non disdegna nemmeno il tiro da fuori. Del roster della prossima stagione non faranno parte Zaric e Paparella. Possibile la partenza di Barnaba (per lui contatti con un paio di squadre di B, una di queste è Ruvo). Conferma per Annese, che potrebbe trovare minuti importanti sia da 3 che da 4, da valutare le conferme di Calisi, Rollo e Formica. Così come, dopo l'arrivo di Manchisi, si valuterà l'eventuale arrivo di un play (di gran livello) . Nel frattempo aumentano i soci. che hanno di poco superato la dozzina nel progetto "open" voluto dalla società. L'obiettivo è chiaro: vincere. 

Aggiornamenti e notizie