Viabilità nuovo ospedale Monopoli-Fasano: c'è l'accordo

Autore Redazione Canale 7 | ven, 10 feb 2017 | 1075 viste | Nuovo-Ospedale Monopoli Fasano Viabilità

Ad annunciarlo il presidente della Commissione Bilancio Fabiano Amati al termine di una riunione tenutasi a Bari

MONOPOLI - «C'è l'accordo tecnico tra Asl Bari, Regione Puglia e Comune di Monopoli per la realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria (viabilità) del nuovo ospedale Monopoli-Fasano». A comunicarlo è il Presidente della commissione regionale bilancio Fabiano Amati, all'esito dell'incontro svoltosi venerdì mattina a Bari e convocato dall'assessore regionale Gianni Giannini. All'incontro hanno partecipato oltre all'assessore Giannini, il sindaco di Monopoli Emilio Romani, il direttore generale della Asl Bari Vito Montanaro e rappresentanti del raggruppamento di progettazione. 

«L'accordo sarà formalmente sottoscritto nella prossima settimana, dopo che le singole amministrazioni interessate avranno deliberato in proposito – dice Amati -. Dopo la sottoscrizione del protocollo d'intesa e nel più breve tempo possibile, il sindaco di Monopoli si è impegnato a richiedere al Presidente del Consiglio comunale la convocazione dell'assemblea per l'approvazione definitiva della variante urbanistica. Ringrazio l'assessore Giannini, il sindaco Romani e il direttore Montanaro, con le rispettive strutture tecniche, per l'impegno e la determinazione mostrata, ancora una volta, nel complicato iter amministrativo per la realizzazione dell'importante progetto. Il protocollo d'intesa prevede che la somma di 13 milioni di euro per la realizzazione delle opere di urbanizzazione, già rese disponibili con l'articolo 17 della legge regionale di stabilità per il 2016, sarà stanziata alla Asl di Bari, che provvederà a tutte le attività relative alla progettazione e realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria necessarie a rendere fruibile il nuovo ospedale, comprese le procedure espropriative necessarie per acquisire la disponibilità dei suoli ove insisteranno tali opere, e a cederle, dopo l'ultimazione e il collaudo, al Comune di Monopoli e nella disponibilità dei rispettivi enti gestori. Con la sottoscrizione del protocollo, dunque, si adempie all'impegno che la Regione aveva assunto l'11 gennaio 2016 dinanzi al Consiglio comunale di Monopoli in sede di adozione della variante urbanistica». 

Aggiornamenti e notizie