VERSO L'ENNESIMO RINVIO...

Autore Domenico Dicarlo | mer, 10 ott 2018 | 642 viste | Farsa-Lega-B Rinvio Viterbese-Monopoli

A meno di sorprese, peraltro sempre possibili in questo folle avvio di stagione, Viterbese-Monopoli dovrebbe essere rinviata. Camilli vorrebbe proseguire la battaglia...

A meno di clamorose novità, Viterbese-Monopoli non si dovrebbe giocare. Sarebbe questo l’indirizzo deciso dalla società laziale dopo l’ennesimo rinvio stabilito ieri dal Tar sul caso Entella. Almeno, questo sarebbe stato detto stamattina informalmente al Monopoli, in attesa dell’ufficializzazione. Questo perché Camilli sarebbe intenzionato a proseguire la sua battaglia e ad attendere la riammissione dell’Entella in serie B, con conseguente spostamento della Viterbese nel girone A. E va detto che ieri Gravina ha praticamente lasciato carta bianca al patron laziale, lasciandogli decidere sul da farsi, cioè se proseguire la battaglia o cominciare finalmente a giocare. Ieri l'ennesima farsa al Tar. Lega di B e FIGC che ricorrono al Tar, poi ritirano la sospensiva e allungano ancora i tempi per cercare di tenere la B a 19. Un Tar del Lazio che ora potrà esprimersi dopo il 23 ottobre, bloccando di fatto l’Entella e, se dovesse essere confermata la decisione di Camilli, anche la Viterbese, quest’ultima per sua scelta, in realtà. Ed il 22 ottobre ci sono le elezioni federali, con Gravina unico candidato… A pensar male, diceva qualcuno…Ad ogni modo è già la terza volta in questa stagione che il Monopoli è costretto ad attendere, suo malgrado, per negligenze altrui. Ricordiamo la partita con il Catania, rinviata poche ore prima; la trasferta di Reggio, senza sede e data sino a 24 ore dal match e spostata il venerdì dal sabato alla domenica. Ed ora questa tiritera sulla Viterbese. Nel frattempo la squadra ha ripreso oggi ad allenarsi ai campi della Guardia di Finanza di Bari. Per preparare il match con la Paganese di martedì prossimo, ma tenendo sempre il pullman a portata di mano… Non si sa mai, nel caso Camilli entro stamattina dovesse cambiare idea…


Aggiornamenti e notizie