Rifiuti: alla Monteco Srl l'appalto per l'ARO BA/6

Autore Antonella Leoci | ven, 10 mar 2017 | 924 viste | Aro-Ba/6 Monteco-Srl

Interessati i Comuni di Noci, Alberobello, Locorotondo, Putignano e Castellana Grotte.

Il servizio di raccolta dei rifiuti e di Igiene Ambientale dell’ARO BA/6 è stato aggiudicato definitivamente alla Monteco Srl.


È del 6 marzo infatti la determinazione n. 41 del Responsabile del Procedimento per ARO BA/6, che vede capofila il Comune di Noci e di cui fanno parte anche i Comuni di Alberobello, Locorotondo, Putignano e Castellana Grotte. Volge, dunque, al termine l’iter avviato il 16 dicembre 2013, con l’approvazione del progetto e relativo Piano Finanziario per l’Appalto del Servizio di Raccolta Trasporto dei rifiuti solidi urbani e di Igiene Ambientale per i suddetti Comuni.


Un iter che ha incontrato non poche difficoltà ultima fra esse la risoluzione del contratto con la Tradeco Srl, inizialmente aggiudicataria, per incongruenze riscontrate dal Tar Puglia.


«Portiamo a casa un doppio risultato – ha dichiarato a proposito il Sindaco di Noci, Domenico Nisi – dopo aver risolto il contratto ventennale con la società Avvenire che ci costringeva ad una gestione del servizio assolutamente inadatta al raggiungimento degli obiettivi fissati dalla Regione Puglia in termini di quantitativi di raccolta differenziata, con tutte le conseguenze ambientali del caso, vediamo anche e finalmente la conclusione di un iter che ci consentirà di avviare in tempi brevissimi il nuovo servizio, il quale prevede anche il porta a porta spinto».


Prossimo step da avviare, nel più breve tempo possibile, la stipula dei relativi contratti di gestione tra la Monteco Srl soggetto aggiudicatario e i singoli comuni, in capo ai quali restano gli impegni relativi ai singoli importi.

 

 

 

 


Aggiornamenti e notizie