Puglia nella morsa del maltempo

Autore Gianni Catucci | ven, 25 gen 2019 | 629 viste | Meteo Puglia Maltempo Allerta Protezione-Civile Cronaca

Pioggia, grandine, vento e freddo. In corso una nuova allerta meteo.

La Puglia, così come buona parte del centro sud, ma anche l’Italia  versante nord occidentale, è interessata da una nuova ondata di maltempo. Il Nord e le isole, dunque area centrale del Mediterraneo, sono sotto una forte perturbazione che sta portando pioggia e neve  anche a bassa quota.  Nella tarda mattinata di oggi la Protezione civile regionale pugliese ha emanato una nuova allerta meteo arancione per le successive 20-30 ore, per rischio idrogeologico, per temporali, neve e vento localizzato su Puglia centrale adriatica, Puglia centrale bradanica e bacini del Lato e del Lenne. Sono in corso piogge battenti e sono previste ulteriori  precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati, e incremento dei livelli dei corsi d'acqua principali e secondari. I fenomeni potranno essere accompagnati da locali grandinate, come del resto si è verificato questo pomeriggio, con raffiche di vento. Nevicate sparse sono previste a quote superiori a 400-600 metri, con apporti al suolo da deboli a moderati. Venti forti o di burrasca dai quadranti settentrionali, e mareggiate lungo le coste esposte. A Monopoli, dove piove praticamente senza tregua da ieri sera, la pioggia impetuosa e anche la grandine  hanno creato non poche difficoltà alla circolazione, sia nel centro cittadino, ma soprattutto nel borgo antico e in periferia. Al centro storico acqua a fiumi, vere e proprie cascate per vie e viuzze, piazze, chiassi e nello scalo portuale, per la copiosità delle precipitazioni. Tuttavia non si sono registrati blocchi nei sottopassi cittadini e in quelli periferici, lungo le direttrici viarie. Sulla statale 16, cui si riferiscono queste immagini, nessun problema di rilievo, ma certo la forza delle acque meteoriche ha certamente consigliato una guida prudente. Le previsioni per il weekend dicono di un certo miglioramento, almeno fino a metà della prossima settimana.

Aggiornamenti e notizie