Proseguono le operazioni sulla Efe Murat

Autore Redazione Canale 7 | mar, 05 mar 2019 | 115 viste | Bari Nave Incagliata Guardia-Costiera Svuotamento Cronaca

Le attività sono riprese oggi per ultimare lo svuotamento dei liquidi residui ancora a bordo della nave.

Nella giornata di ieri, lunedì 4 marzo, è proseguito lo svuotamento dei liquidi inquinanti sulla nave turca Efe Murat, incagliatasi a Bari  davanti alla spiaggia Pane e Pomodoro, con l’ausilio del Motopontone “ELISEO”,  rientrato in porto alle 1745 con circa 28 mc. di acqua emulsionata. In totale, dall’inizio delle operazioni di svuotamento, sono stati sbarcati circa 88 mc. di liquidi inquinanti. Inoltre, sono state sbarcate vernici e liquidi pericolosi contenuti in fusti.

In preparazione della fase di disincaglio, è stata ispezionata esternamente la carena, allo scopo di verificare i danni riportati dalla stessa a seguito dell’incaglio, e nel corso delle giornate successive a causa dell’imperversare delle avverse condizioni meteorologiche.

Le attività sono riprese oggi, alle prime luci dell’alba, per ultimare lo svuotamento dei liquidi residui, potenzialmente pericolosi, ancora presenti a bordo.

Aggiornamenti e notizie