Polizia di Stato a Bari un anno di attività: 450 arresti e 2400 denunce

Autore Gianni Catucci | mar, 11 apr 2017 | 535 viste | Polizia-Di-Stato Bari Cronaca

Attività annuale della Polizia di Stato sul fronte contrasto alla criminalità, immigrazione e settore amministrativo

450 arresti in flagranza di reato e 2400 denunce. E’ il bilancio annuale dell’attività della Polizia di Stato a Bari dal primo aprile 2016 e il 31 marzo scorso. I dati sono stati forniti durante la celebrazione del 165° anniversario della fondazione della Polizia di Stato. Per quanto attiene la lotta al crimine, la Polizia di Stato ha arrestato 446 persone in flagranza di reato; 578 su provvedimenti dell’autorità giudiziaria. 2.400 persone sono state denunciate in stato di libertà; 27 arrestate per associazione di stampo mafioso. 45 persone arrestate per associazione a delinquere; 255 arrestate per reati relativi agli stupefacenti,  55  indagate per traffico di stupefacenti. Per quanto attiene le misure di prevenzione, sono stati circa 6 i milioni di euro di beni sequestrati. Per le confische il dato economico ammonta a quasi un milione di euro. Sul piano dell’attività di prevenzione e controllo del territorio: 768 i circoli e gli esercizi commerciali controllati. 2 i circoli sequestrati,  37 le persone denunciate a piede libero per gioco d’azzardo. Quindi 19.129 i controlli a persone sottoposte alla sorveglianza speciale; 49.575 i controlli a persone sottoposte agli arresti domiciliari. Sul fonte delle armi sequestrate: 22 fucili, 2 bombe a mano, 52 pistole, 2.444 munizioni, 91 coltelli e 201 le persone indagate per violazioni delle leggi sulle armi. L’immigrazione.  Esaminate 26.471 richieste di soggiorno, con il rilascio di 19.863 permessi di soggiorno. 20 i provvedimenti di espulsione con accompagnamento coatto alla frontiera. 199 decreti di espulsione con intimazione. Sempre in questo ambito 44 provvedimenti di trattenimento in centri di permanenza temporanea. 1875 permessi di soggiorno per richiesta di asilo politico, 3 per motivi di protezione sociale, 88 permessi di soggiorno per asilo politico, 570 permessi di soggiorno per protezione sussidiaria e 590 permessi di soggiorno per motivi umanitari. Sul fronte amministrativo ben 13.891 passaporti rilasciati e di 123 ritirati. 177 le agenzie d’affari e scommesse sportive autorizzate e 51 le autorizzazioni al commercio di oggetti preziosi.


Aggiornamenti e notizie