Oggi S. Martino la festa del vino novello

Autore Gianni Catucci | sab, 11 nov 2017 | 697 viste | S.martino Bacco-Nelle-Gnostre Noci Attualità

S. Martino tra tradizione e sagre come "Bacco nelle gnostre" a Noci

“A San Martino ogni mosto si fa vino”. Così recita il famoso detto  nel giorno in cui si festeggia S.Martino.  Martino nacque in un avamposto dell'Impero Romano. Il padre, tribuno militare gli diede il nome di Martino in onore di Marte, il dio della guerra. Nel 335, durante una ronda notturna, accadde il fatto che gli cambiò la vita. Vide un mendicante sofferente e si impietosì. Martino era pagano ma ebbe in quel momento l’impeto benefico.  Tagliò in due il suo mantello e lo condivise con il poverello. Il Signore lo ricompensò con un tiepido sole a squarciare il buio gelido. Un segno inequivocabile della conversione di Martino da cui l’estate di S. Martino. Le temperature primaverili di questi giorni sembrano appunto ricordare quest’evento. “Ogni mosto si fa vino ” è il proverbio che accompagna la degustazione del vino novello proprio in questa circostanza. San Martino è legato anche alla Festa del Ringraziamento al termine delle stagione agricola. Proprio per questo la festa di San Martino è caratterizzata da sagre, fiere, mostre d’arte convegni sul vino, incontri conviviali e spettacoli. E infatti in questo weekend a Noci si svolge la 18^ edizione di “Bacco nelle Gnostre”, manifestazione imperdibile per gli enoturisti di tutta Italia, nel cuore della Murgia barese. Viuzze e piazze nocesi si animano nel segno dei migliori vini e della ricca proposta della tradizione gastronomica pugliese.


Aggiornamenti e notizie