Novità importante: le modifiche al regolamento, in caso di esclusione, saranno valide dal primo luglio 2019

Autore Domenico Dicarlo | mer, 06 feb 2019 | 535 viste | Lega-Pro Regolamento Articolo-53 Esclusione-Matera Monopoli-Calcio

Resteranno dunque validi i risultati maturati sinora. Scongiurato il cambio in corsa.

Oggi dovrebbe essere il giorno dell'esclusione di Matera e Pro Piacenza dal campionato di serie C. Ma, rispetto ai giorni scorsi, c'è una importante novità regolamentare. Il 30 gennaio, infatti, il Consiglio Federale ha stabilito la modifica dell'articolo 53, vale a dire che in caso di esclusione delle squadre dal rispettivo campionato di appartenenza, i risultati non sarebbero validi in qualunque caso. Abolendo così la differenza tra girone di andata e quello di ritorno. Il comunicato della FIGC del 30 gennaio non riportava, però un aspetto fondamentale: la data dalla quale la modifica sarebbe stata valida. Evidentemente, anche dopo qualche rimostranza da parte di squadre che sarebbero state penalizzate dal cambio di norma in corsa, è stata aggiunta una postilla fondamentale: la modifica al regolamento sarà valida dal primo luglio. Dunque, se oggi, come praticamente certo, dovesse essere sancita l'esclusione del Matera, i risultati maturati sinora resterebbero validi ed alle squadre che avrebbero dovuto affrontare successivamente i lucani, sarà assegnato il 3-0 a tavolino. Sino al 30 giugno sarà cosi, dal primo luglio si cambia. Ma il rischio è stato quello di azzerare tutto sin da ora, penalizzando fortemente le squadre che avevano battuto il Matera nel girone di andata rispetto a chi, invece, ci aveva perso punti ( tra queste Catanzaro e Casertana). 

Aggiornamenti e notizie