Monopoli: il punto finale sul mercato

Autore Domenico Dicarlo | gio, 31 gen 2019 | 559 viste | Monopoli-Calcio Mercato Rescissioni

Non arriva l'attaccante, rescissione per Ricucci e Mavretic

La rescissione di Mavretic è l'ultima operazione del mercato invernale del Monopoli. Un mercato chiuso senza colpaccio finale, ma con le rescissioni di Ricucci e lo stesso Mavretic, e con la partenza ufficializzata questa mattina di Mattia Bei in direzione Rende. Sino all'ultimo la società biancoverde ha valutato se fiondarsi o meno sul famoso attaccante. Alla fine si è deciso di restare così: in particolare i profili di Miracoli e Murano, per motivi diversi, non hanno convinto appieno. Miracoli, che oggi si è accasato alla Sicula, è reduce da un lungo infortunio a tibia e perone. Di Murano sappiamo i problemi per ottenere l'idoneità: troppi dubbi, in sostanza, per liberarsi di qualcuno a cuor leggero o investire cifre importanti su altri attaccanti. Questo sarebbe il ragionamento fatto dalla società. Come vice-Donnarumma, invece, non essendo stato trovato un elemento all'altezza, c'è Mercadante, vista anche la grande abbondanza di difensori centrali dopo gli arrivi di Bastrini, Sanzone e Cavallari. Anche se sarà monitorato ancora il mercato degli svincolati, soprattutto nel caso qualche squadra dovesse saltare. Il mercato si chiude, dunque, con l'arrivo del portiere Crisanto dalla Roma, dei difensori Bastrini (svincolato), Cavallari (Rimini), Sanzone (Rende), dell'attaccante Salvemini (Potenza). Hanno lasciato Monopoli Saloni (Virtus Francavilla), Bei (Rende), Bacchetti (Cavese), Pierfederici (Rimini), mentre hanno rescisso Mavretic e Ricucci. Completata la lista over con 14 elementi.

Aggiornamenti e notizie