Monopoli: da oggi il servizio rifiuti alla Energetikambiente

Autore Redazione Canale 7 | gio, 01 ago 2019 | 490 viste | Monopoli Energetikambiente Rifiuti Raccolta Attualità

Oggi la presentazione a Palazzo di Città.

( Da comunicato) - Da oggi1 agosto 2019 è una data importante per la città di Monopoli. È il giorno in cui si stabilisce un nuovo patto per l’ambiente con servizi innovativi e all’avanguardia in tema di raccolta differenziata e igiene urbana. Il 1° agosto, infatti, debutta a Monopoli il nuovo gestore del servizio di igiene:.

È stata una corsa ad ostacoli e contro il tempo quella dei vertici dell’azienda chiamata a subentrare ad Ecologia Falzarano, vincitrice della gara di Aro, a cui è stata comminata una risoluzione contrattuale per gravi inadempienze nel corso del mese di aprile e con valenza a far data proprio dal 1° agosto.

Nella scorsa settimana è stata completata la “gara ponte” bandita con procedura d’urgenza da parte del Comune di Monopoli a seguito dell’annullamento di quella indetta dall’ARO da parte deldell’Agenzia Territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione dei rifiuti (AGER).

Il Comune di Monopoli ha posto in essere atti di indirizzo politico e atti amministrativi per consentire lo svolgimento della gara in tempi rapidi. La società vincitrice del bando, la Energetikambiente, in brevissimo tempo ha approntato il per non lasciare una città importante e turisticamente rilevante a livello regionale come Monopoli senza un adeguato presidio nei servizi di igiene pubblica.

Per questa ragione l’azienda, su espressa richiesta dell’Amministrazione comunale di Monopoli, in forza di un affidamento in via d’urgenza e in attesa della messa a regime del nuovo servizio, ha predisposto l’arrivo di (fino ad oggi erano in servizio 60 unita a tempo indeterminato mentre altre unità erano somministrate attraverso agenzie interinali) e l’assunzione a tempo determinato delle unità stagionali necessarie a garantire i servizi estivi.

Va ricordato, infatti, che Monopoli nel periodo estivo va molto vicino al raddoppio della popolazione grazie alle presenze turistiche, soprattutto nelle marine e nelle contrade dell’agro.

che presenterà a tutta la cittadinanza nel corso di apposita conferenza stampa terminata la fase d’urgenza ed emergenziale del mese di agosto. Tante le novità del nuovo servizio, il cui progetto è risultato aggiudicatario della gara: la più importante è sicuramente l’estensione della raccolta dei rifiuti “porta a porta” in tutto il territorio comunale con l’ausilio di innovativi sistemi di gestione e con mezzi a ridotto impatto ambientale.

«l’azienda farà ogni sforzo per risolvere le situazioni di criticità nei confronti delle maestranze garantendo loro quanto previsto dal vigente CCN,L cominciando dai loro emolumenti e passando per la stabilizzazione a tempo indeterminato di oltre trenta unità da lungo tempo in situazione precaria. Contestualmente si affronteranno le situazioni di criticità del servizio e si avvierà la fase di preparazione al nuovo servizio, nella convinzione di raggiungere gli ottimi risultati di raccolta differenziata già ottenuti nel comune di Bisceglie grazie all’introduzione del porta a porta integrale».

Aggiornamenti e notizie