Medicina Nucleare e Radioterapia al Policlinico di Bari

Autore Redazione Canale 7 | gio, 20 lug 2017 | 1165 viste | Policlinico Bari

Domani l'inaugurazione.

Riqualificazione e investimento nell’aggiornamento degli impianti tecnologici per un servizio a misura di paziente sono le parole d’ordine che hanno ispirato la politica di integrazione fra assistenza, innovazione e ricerca su cui sta investendo molto la direzione strategica del Policlinico diretto dal dott.Vitangelo Dattoli. Un servizio privilegiato in Puglia e in Italia realizzato con le più evolute tecniche costruttive e tecnologiche per permettere l’efficiente svolgimento delle molteplici e complesse attività che animeranno il nuovo ‘cuore pulsante’ del polo medico pugliese rappresentato dall’Unità Operativa di Medicina Nucleare e quella di Radioterapia,entrambe nel plesso denominato Asclepios II.

La Puglia ha il primo e unico centro con nuove apparecchiature tecnologicamente evolute grazie alle quali in questo primo semestre del 2017 si è data priorità all’esecuzione degli esami più complessi e innovativi che in passato costringevano i pazienti a recarsi fuori regione. Sarà il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ad inaugurare i due nuovi reparti all’interno del Policlinico per poi far tappa nel vicino cantiere Asclepios IIIper la cerimonia di posa della prima pietra del reparto Cardiotoracico.

 

Aggiornamenti e notizie