L'Action Now perde a Taranto: domenica spareggio per accedere in semifinale

Autore Domenico Dicarlo | gio, 11 apr 2019 | 293 viste | Action-Now Cus-Jonico Serie-C-Gold Quarti-Di-Finale

Finisce 65-60. Monopolitani inconsistenti in fase offensiva. Già in semifinale Ostuni e Lecce

Servirà la bella per stabilire chi tra Action Now e Cus Taranto approderà in semifinale. In gara 2, disputata questa sera al PalaFiom di Taranto, il Cus Jonico ha battuto l'Action Now 65-60. Pessima prestazione offensiva degli uomini di Ambrico, che hanno tirato con percentuali quasi imbarazzanti. Questi i parziali: 16-12 il primo quarto, 34-27 all'intervallo lungo, 51-47 al 30'. Nel finale, a trenta secondi dalla fine, sul 63-60 l'Action Now ha anche la palla dell'aggancio, ma una palla persa da Paparella conferma la serata decisamente no. Paparella, tra l'altro, unico a salvarsi con i suoi 20 punti. 12 per Annese, 8 per Bosnjak e Rollo, solo 6 per capitan Torresi. Ora servirà la bella, in programma domenica a Monopoli. Ci vince, affronterà in semifinale Ostuni, che ha passeggiato a Castellaneta in gara 2 dopo aver vinto domenica in casa. Dall'altra parte del tabellone, già in semifinale Lecce, che ha vinto a Monteroni. Necessaria gara 3 tra Ruvo e Ceglie, con i messapici che questa sera hanno vinto in casa.

RISULTATI  GARA 2 QUARTI DI FINALE: 

MONTERONI- LECCE 60-75  (GARA 1   73-77)

CUS JONICO TARANTO-ACTION NOW 65-60 (GARA 1   68-86)

CEGLIE-RUVO 82-72 (GARA 1    71-77)

CASTELLANETA-OSTUNI 69-109 (GARA 1   77-94)



Aggiornamenti e notizie