"Il dono del Cielo" ha aperto il mese mariano

Autore Gianni Catucci | gio, 02 ago 2018 | 409 viste | Monopoli Cattedrale Maria-Santissima-Della-Madia Tradizioni Fede

Apertura del mese dedicato alla Madonna della Madia, con una rappresentazione-concerto

Sagrato della Cattedrale di Monopoli gremitissimo ieri sera ( martedì 31 luglio 2018)  dove per l’apertura del mese dedicato alla Patrona, Maria Santissima della Madia, è stato rappresentato il Dramma Sacro “Il dono del Cielo’ che evoca l’approdo dell’Icona della Madonna della Madia.  Il testo, del 1774 del frate Pasquale Maria Freda, dei minimi, mentre la parte musicale del canonico Onofrio Van Westerhout, allora organista nella cattedrale di Monopoli, andò dispersa. Le musiche però sono state realizzate dal m° Martino Palmitessa, compositore e direttore d’orchestra,  che ha provveduto a riscrivere una partitura molto ampia. Del maestro Palmitessa sono anche orchestrazione, concertazione e direzione musicale.  La rappresentazione, oltre alla parte orchestrale ha visto la partecipazione del coro Almadia  e i personaggi del dramma: baritono (Angelo De Leonardis), soprano (Marzia Saba Rizzi), mezzosoprano (Angela Masi), basso (Giacomo Selicato), tenore (Donato Lillo-Tarì). Al termine del concerto, alla mezzanotte, l’inizio del mese mariano è stato salutato con l’accensione del quadro di Maria Santissima della Madia allocato alla sommità del campanile della cattedrale.

Aggiornamenti e notizie