I Carabinieri Forestali sulle tracce di chi abbandona rifiuti

Autore Redazione Canale 7 | mar, 30 gen 2018 | 484 viste | Carabinieri-Forestali Cronaca

Giro di vite dei militari su tutto il territorio del barese

E’ sempre più caccia ai responsabili dell’abbandono indiscriminato di rifiuti di ogni genere. Dagli ingombranti a quelli speciali e pericolosi abbandonati nell’ambiente continua la lotta da parte dei Carabinieri Forestali nel barese.  Nelle ultime ore operazioni sono state condotte dai militari in territorio di Santeramo in Colle, dove i Carabinieri Forestali della Stazione di Cassano delle Murge, grazie all’ausilio di apparecchi di rilevamento video-fotografico, posizionati nei siti maggiormente interessati da fenomeni di inquinamento e degrado ambientale, hanno colto in flagrante ben 44 persone che abbandonavano rifiuti sul territorio. Il monitoraggio del territorio è durato un mese e mezzo, al termine del quale sono stati accertate 32 violazioni amministrative alla normativa ambientale e sono state sanzionate 44 persone, per un totale di 15.900,00 euro. Gli incivili praticanti del rifiuto selvaggio sono avvisati. Il monitoraggio da parte dei Carabinieri Forestali è in corso anche in altre aree della provincia di Bari.


Aggiornamenti e notizie