Gli appuntamehti tra Natale e Capodanno

Autore Gianni Catucci | gio, 28 dic 2017 | 984 viste | Monopoli Inziative-Natalizie Attualità

Proseguono a Monopoli le iniziative natalizie

Trascorso il natale, per  Capodanno e verso l’ Epifania, diverse le manifestazioni in programma a Monopoli.  Venerdì 29 dicembre e Lunedì 1°gennaio 2018, dalle 18.00 alle 22.00, a Cala Batteria “Waterfly show”, giochi d’acqua, fuochi e luci, con la partecipazione dei campioni della specialità Cristiano Perseu e Andrea Salamina. In città luminarie in piazza e grande albero, proseguono le proiezioni sui palazzi al porto e sul Castello. In tono minore, rispetto alle passate edizioni, il Natale in corso Umberto. A fronte della chiusura al traffico praticamente per tutto il mese dicembre del corso, per promuovere lo shopping natalizio, finora si è visto poco o niente. A parte la presenza di una giostrina e la sporadica apparizione di qualche babbo natale, non ci sono state le numerose iniziative degli scorsi anni.  A Palazzo Palmieri prosegue fino all’8 gennaio  la mostra “Presepi in arte” di Angelo Pesce. Nella splendida cornice del palazzo nobiliare un percorso fra diorami, presepi quadro, composizioni in pietra e in legno, miniature. Non si tratta di una rassegna canonica di presepi, bensì di una vera e propria esposizione d’arte il cui filo conduttore è la rappresentazione della Natività in forme originali e fuori dagli schemi. Presepe vivente a S. Francesco da Paola, 22^ edizione, prossime date il 30 dicembre, 1, 5 , 6 e 7 gennaio 2018, dalle 18.30 alle 21.30.  Venerdì 29 dicembre alle ore 19.30 e sabato 06 gennaio 2018 ore 19.00 Sacra Rappresentazione dei  Magi di Antonelli, 66esima edizione. Unica nel suo genere, è una vero e proprio spettacolo teatrale  che riprende i fatti evangelici  dall’annunciazione a Maria alla nascita di Gesù Bambino e all’adorazione dei Magi ma che ha spunti di riflessione sull’attualità. Quest’anno il tema è la paura ed in particolar modo la paura di tutte le donne costrette a subire violenza. E proprio in omaggio a tutte le donne, a sottolineare l’uguaglianza,uno dei tre Magi è donna.


Aggiornamenti e notizie