Freddo: in Puglia inizio di settimana critico

Autore Redazione Canale 7 | lun, 07 gen 2019 | 658 viste | Meteo Freddo Puglia Protezione-Civile

Dopo la neve dei giorni scorsi, la settimana si apre con una nuova ondata di freddo proveniente dall'est europeo. 

La penisola italiana, dopo le sferzata polare dei giorni scorsi, continua ad essere interessata da un flusso di aria fredda legato ad una profonda depressione sull’Europa orientale che già dalla giornata di ieri 6 gennaio, ha portato sulla Puglia residue deboli precipitazioni, che hanno assunto carattere nevoso a quote collinari (400-600 m). Il passaggio di una nuova debole perturbazione dai Balcani in queste ore sta producendo  un’intensificazione dei venti dai quadranti settentrionali e un abbassamento delle temperature minime con la possibilità di gelate nelle ore notturne ed al primo mattino nelle zone interessate dalle nevicate.  Sulla Puglia per l’intera giornata odierna  sono previsti raffiche di vento, deboli piogge e nevicate fino ai 300-500 m. Lungo la fascia costiera adriatica, potranno sconfinare fino a quote di pianura; non sono tuttavia previsti apporti al suolo rilevanti e in molti casi potrebbe non esservi alcun deposito nevoso. La Protezione Civile Regionale invita a prestare particolare attenzione alla formazione di ghiaccio attenendosi alle raccomandazioni di seguito riportate: spostarsi solo se strettamente necessario, avendo cura di abbigliarsi con vestiario e calzature adeguati a neve e ghiaccio e procedendo sempre con estrema cautela. Se si utilizzano auto o altri mezzi di trasporto: circolare esclusivamente dopo aver verificato la presenza delle opportune dotazioni dell’automezzo (pneumatici da neve o catene da neve, liquido antigelo nel radiatore e lo stato di efficienza di batteria e spazzole tergicristallo;  guidare con particolare prudenza, mantenendo una velocità ridotta, evitando le brusche frenate e aumentando la distanza di sicurezza dal veicolo che precede.

Aggiornamenti e notizie