Francavilla (Br) - Interruzione di gravidanza: una denuncia

Autore Redazione Canale 7 | lun, 01 apr 2019 | 468 viste | Francavilla-Fontana Carabinieri Denuncia Cronaca

32enne nigeriana denunciata dai Carabinieri nel brindisino.

I carabinieri di Francavilla Fontana nel brindisino hanno denunciato una 32enne di origine nigeriana per interruzione volontaria di gravidanza entro 12 settimane di gestazione senza aver fatto ricorso a una struttura sanitaria. La donna ha assunto un farmaco non meglio precisato, ma è poi stata colta da un'emorragia nella sua abitazione di San Vito dei Normanni, quindi ha chiamato il 118, mentendo sulla sua età. I sanitari hanno però capito il motivo dell'emorragia e gli accertamenti hanno confermato che la donna era incinta e si era volontariamente provocata l'aborto, senza spiegare da dove avesse preso il farmaco.

Aggiornamenti e notizie