Fasano: protesta per la chiusura del Pronto Soccorso

Autore Antonella Leoci | sab, 11 feb 2017 | 620 viste | Fasano Protesta Ospedale

A rischio anche il reparto di medicina generale.

«Una città senza ospedale è una città senza identità». Questo lo slogan dell’accesa protesta di questa mattina dinnanzi all’ingresso del Pronto Soccorso di Fasano. Una protesta dunque nata in seguito agli ennesimi tagli che di fatto rendono la struttura inutile ai fini che le competono. La goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso appunto la prossima chiusura del Pronto Soccorso, stessa sorte che potrebbe toccare alla medicina generale. E così, dinnanzi all'Umberto I, striscioni polemici contro il nuovo piano di riordino con la richiesta ben precisa di rendere operativo l'ospedale al di là della realizzazione della nuova struttura che sorgerà tra Monopoli e Fasano. Tuttavia il probabile scoraggiamento di buona parte della cittadinanza dinnanzi ad una chiusura del nosocomio che pare ormai certa, ha reso una modesta partecipazione all’iniziativa di protesta cui qualcuno dei presenti ha fatto notare l’assenza di una rappresentanza dell’amministrazione locale.

 

Aggiornamenti e notizie