• 7 plus
  • sette news
  • elle radio
  • musica d'attracco
  • STREAMSERVICE7


DISCORSO DEL PRESIDENTE NAPOLITANO: SPERANZA E FIDUCIA NEL FUTURO

Autore Luigi Antonio Colecchia | 01/01/2013



Ultimo discorso del Presidente della Repubblica, vicino alla fine del suo mandato

Aveva quasi il sapore del congedo, il consueto discorso di fine anno alla Nazione pronunciato ieri sera dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Vicino alla ufine del suo mandato dopo 7 anni alla guida del Paese ha pronunciato Un discorso, comunque, durante il quale il messaggio principale lanciato è stato quello di avere fiducia e continuare a nutrire speranze nel futuro.


Parole rivolte essenzialmente ai tanti cha hanno subito le scosse della crisi economica (i piccoli e medi imprenditori innanzitutto) e che in alcuni casi hanno perso lavoro o le aziende d cui erano proprietari. Ma anche e soprattutto ai giovani ormai delusi dalla politica e dalla società: "Hanno più motivi di tutti per essere aspramente polemici contro scelte sbagliate e riforme mancate ma importante è che tra i giovani si manifesti  la voglia di reagire, la volontà di partecipare a un moto di cambiamento e di aprirsi delle strade". Una vera rivoluzione sociale, quindi.

Ha parlato poi dell'annoso problema delle carceri italiane, della questione della cittadinanza per i figli di stranieri nati in Italia, dell'annuncio di Monti di candidarsi alle prossime politiche. 

stampa pagina contattaci