Castellana: la palestra primo step verso l'ammodernamento degli impianti sportivi

Autore Gianni Catucci | mer, 31 gen 2018 | 503 viste | Castellana-Grotte Impianti-Sportivi Francesco-De-Ruvo Sport Attualità

A comunicarlo il sindaco Francesco De Ruco

Inaugurazione domenica scorsa a Castellana della Casa della pallavolo giovanile regionale e nazionale, per la prestigiosa locale formazione pallavolistica professionistica, denominata “Casa Materdomini”, nonché e finalmente dopo 4 anni palestra dell’istituto alberghiero “Consoli-Pinto”. E questo è solo il primo step del piano comunale di potenziamento delle strutture sportive comunali della cittadina delle grotte. La nuova palestra, posta in essere quatto anni fa, quando la competenza delle strutture scolastiche faceva capo alla Provincia di Bari, presidenza di Francesco Schittulli, è stata ultimata grazie ad una convenzione stipulata  tra istituto alberghiero e Materdomini, con input della Città Metropolitana di Bari. La palestra è in realtà un piccolo palazzetto dello sport di mille metri quadrati, con un campo di 32 metri per 20, manto e rete regolamentari come nei campi professionistici, con una gradinata per 200 persone, due spogliatoi completi di servizi igienici e docce per le squadre, altri due spogliatoi a parte per gli arbitri, una sala stampa ed una medicheria. La nuova struttura, come detto, fa parte di un piano di potenziamento e ammodernamento degli impianti sportivi castellanesi. Si parla di restyling del campo sportivo “Azzurri d’Italia”, di ammodernamento della piscina comunale e di costruzione del nuovo palazzetto dello sport.


Aggiornamenti e notizie