Carnevale di Putignano su "Satira e libertà"

Autore Gianni Catucci | lun, 18 feb 2019 | 557 viste | Putignano Carnevale Fondazione Amministrazione-Comunale Attualità

Ieri la prima sfilata dell'edizione 2019 numero 625 del carnevale più importante dell'Italia centro meridionale.

Con la prima sfilata dei carri allegorici è entrato nel vivo  il Carnevale di Putignano edizione 2019, numero 625. Il tema dell'edizione 2019 è “Satira e libertà”. Prima della sfilata dei sette carri allegorici c’è stato lo spettacolo dei gruppi mascherati, maschere colorate, musica e balli. Ed ecco i bellissimi carri.  “Verso la libertà” dell’ Associazione Carta & Colore. Ironia sulla questione porti chiusi e l’Europa divisa sulla vicenda migranti. Sempre dell’ Associazione Carta Bianca “La Révolution Italienne” sui tempi lunghi per la nascita del governo gialloverde, lega-Cinquestelle.  “ Libertà in burrasca  dell’ Associazione Carta in Festa, tradizione e innovazione. Il percorso che ogni uomo compie per raggiungere la libertà individuale, tra censure, politica e moralità. “Chi è senza peccato scagli la prima mela”  dell’Associazione cArteinregola. E’ un urlo contro la società gretta e reazionaria che quotidianamente si macchia dei crimini più bassi ed efferati. “Italian dream “ dell’Associazione Con le mani. Il carro allegorico rappresenta i tre personaggi del nuovo governo italiano Di Maio, Conte e Salvini, protagonisti del sogno italiano  evocando i mitici anni ’50, quelli del boom americano. “ The Wall – Incubi dal passato” dell’ Associazione La Maschera . La libertà da noi tutti è considerata un diritto acquisito, con le numerose battaglie fatte da popoli e leader che si sono spesi per questa causa.  “ La gabbia dei matti” dell’ Associazione Chiaro e Tondo, da uno dei più celebri aforismi di Tommaso Campanella. Si replica domenica 24 febbraio, e poi ancora domenica 3marzo  e il 5 marzo, martedì grasso e ultima del carnevale 2019.

Aggiornamenti e notizie