1°Maggio: assalto alla costa nel sud est barese e brindisino

Autore Gianni Catucci | mer, 02 mag 2018 | 492 viste | Primo-Maggio Turismo Monopoli Polignano Fasano Puglia

Visto il bel tempo centri storici e spiagge affollate da turisti e vacanzieri


Il bel tempo, soprattutto fino al pomeriggio,  con temperature che hanno raggiunto anche i 25-26 gradi, ha favorito l’esodo di turisti e vacanzieri ieri primo maggio. In Puglia, dal foggiano al leccese, spiagge, foreste, parchi, chiese e musei, sono state le mete preferite, per trascorrere momenti di relax. I centri della costa da Bari a Brindisi sono stati presi d’assalto. Polignano, Monopoli, Fasano, Ostuni, finanche Brindisi, hanno visto il moltiplicarsi di presenze. Dunque dal 25 aprile al primo maggio è  stata un autentica finestra pre estiva, per sondare quanto potrà accadere nell’estate 2018. Sul fronte traffico nessun problema significativo, solo qualche rallentamento si è verificato sulla Statale 16, soprattutto nei pressi dello svincolo Bari- Japigia, a causa di un lieve incidente. A Monopoli, sin dal mattino e per tutta la giornata, massiccio movimento sulla costa e gran folla a percorrere vie e viuzze del centro storico lungo la passeggiata da via Garibaldi  al castello di Carlo V, quindi a Portavecchia e verso le calette di Porto Bianco e Porto Rosso, quindi giù verso la fraziona marittima del Capitolo, dove la stagione balneare in pratica è già iniziata. La costa fasanese, Savelletri e Torre Canne, ha visto il notevole gradimento di chi ha voluto trascorrere il primo maggio al mare e nell’ampia offerta ricettiva e della ristorazione. Per quanto riguarda l’aspetto meteo, gli esperti dicono che la situazione potrebbe peggiorare nei prossimi giorni. Nulla di particolare, si parla di annuvolamenti e qualche sporadico rovescio, che sarebbero in agguato sulla Puglia.


Aggiornamenti e notizie